Nonsonounapasticciera > Piccola pasticceria > Palline di cocco

Palline di cocco

  • Dosi per: 30 palline
  • Tempo di preparazione: 15m
  • Tempo di cottura: 0m
  • Pronto in: 15m
CONDIVIDI
Ho notato che anche voi, come me, siete golosissimi di cocco: per questo ho deciso di proporvi queste palline. Sono buonissime e sono molto apprezzate dai grandi e dai bambini che potranno aiutarvi nella preparazione. Non c’è nessun rischio, non servono fornelli e coltelli: due ciotole, un cucchiaio e il gioco è fatto.

Ingredienti

  • 200 gr ricotta
  • 200 gr farina di cocco
  • 150 gr di zucchero
  • mandorle
  • Farina di cocco per decorare
  • In più per quelle al cacao:
  • 1 cucchiaio abbondante di cacao amaro in polvere
  • 1/2 bicchierino di rum

Procedimento

Passaggio 1

Ricetta palline di cocco Iniziamo mescolando la ricotta con lo zucchero e il cocco. Quando il composto è ben amalgamato lo dividiamo in due ciotole: una servirà per la palline bianche e l'altra per quelle al cacao.

Passaggio 2

Palline di cocco e ricotta Per preparare la versione al cacao aggiungiamo ad una ciotola il cacao e il rum. Poi mescoliamo tutto per bene.

Passaggio 3

Ricetta palline di cocco al cacao Iniziamo quindi a preparare le nostre palline. Prendiamo un po' di impasto, facciamo delle palline, le passiamo nella farina di cocco e le posizioniamo nei pirottini. Al centro di alcune palline possiamo anche mettere una mandorla. Procediamo nella stessa maniera per entrambi i composti.

Passaggio 4

Ricetta palline cocco e ricotta Lasciamo in frigorifero fino all'ora di servirle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Voto

(3.8 / 5)

3.8 5 26
Vota questa ricetta

26 persone hanno già votato

Commenti

(4) commenti

  1. pubblicato da Anna il 22 giugno 2015

    La ricotta deve essere di pecora o vaccina?

    • pubblicato da Frafri il 22 luglio 2015

      Ciao Anna, scusa il ritardo con cui ti rispondo!
      Per queste palline io utilizzo quella vaccina

  2. pubblicato da Cristina il 27 novembre 2015

    Al posto del rum nelle palline al cocco ?

    • pubblicato da Frafri il 20 gennaio 2016

      Puoi semplicemente ometterlo, ma secondo me un goccino ci sta proprio bene

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>