Nonsonounapasticciera > Torte > Pan di Spagna per torte in pdz

Pan di Spagna per torte in pdz

pandispagna
  • Dosi per: 8-10
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 50m
  • Pronto in: 1:30 h
CONDIVIDI
Oggi ho deciso di preparare un impasto basilare della pasticceria italiana, il pan di Spagna.
Ultimamente mi sto dedicando alla preparazione di torte decorate con pasta di zucchero e come base utilizzo sempre questo pan di Spagna che si adatta benissimo a questo tipo di lavorazione.
Ha un’alta percentuale di farina e questo fa sì che sia abbastanza resistente da poter sopportare il peso della pdz.
Possiamo farcirlo con diverse creme, ad esempio ganache al cioccolato, crema al mascarpone, mousse, e la classica crema pasticcera (che resta sempre la mia preferita)!

Se invece state preparando una torta non in pasta di zucchero, vi consiglio la ricetta del Pan di Spagna classico.

Ingredienti

  • 3 uova temperatura ambiente
  • 150 gr zucchero
  • 150 gr farina
  • aroma alla vaniglia

Procedimento

Passaggio 1

Preparazione pan di spagna Con un robot da cucina dotato di frusta, a massima velocità, montate le uova e lo zucchero per circa 15 minuti, fino a che quintuplicheranno il loro volume. Se fosse necessario montate per più tempo, non essendoci il lievito nella ricetta questo è un passaggio davvero fondamentale. Capirete che è pronto quando, alzando le vostre fruste, il composto che cola ci metterà qualche secondo per essere inglobato.

Passaggio 2

Come preparare il pan di spagna Aggiungete l'aroma alla vaniglia e poi con una spatola inglobate la farina setacciata, attenzione a non smontare il composto. Versate tutto in uno stampo ben imburrato e infornate in forno caldo 160° per 50 minuti circa. Non aprite il forno prima che siano trascorsi almeno 30 minuti e controllate la cottura con la prova stecchino.

Passaggio 3

Pan di spagna Una volta sfornato, fatelo raffreddare una mezz'ora e toglietelo dallo stampo. Per tagliarlo ed evitare che si rompa, segnate il punto del pan di spagna dove volete effettuare il taglio, poi inserite il coltello e girate la torta delicatamente fino a quando non avrete completato lo strato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Voto

(5 / 5)

5 5 3
Vota questa ricetta

3 persone hanno già votato

Commenti

(1) commento

  1. pubblicato da paolo18 il 26 gennaio 2015

    Salve spieghi le ricette in modo esaustivo e semplice come questa del pan di spagna e leggendo i vari ingredienti e tutta la procedura, sarà buonissimo a prescindere. E’ utile anche la sezione guide dove ad esempio la prova stecchino ed altri utili consigli sono preziosissimi davvero. Unico appunto se me lo consenti o magari non lo vedo io qui è circa la misura della tortiera tortiera/stampo. Dalle foto si vede uno stampo con diametro piccolo e una bella altezza. Perchè non indichi le misure reali della tortiera usata, altezza e diametro. Gli ingredienti della ricetta sopra per quale misura di tortiera sono consigliati? Volendo utilizzare una toritiera di misura diversa come si devono modificare i pesi e le quantità dei vari ingredienti? Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>