Nonsonounapasticciera > Piccola pasticceria > Acqua di rose

Acqua di rose

acquarose3
  • Tempo di preparazione: 60m
  • Tempo di cottura: 0m
  • Pronto in: 60m
CONDIVIDI
Voi la conoscete l’acqua di rose? Io fino a qualche giorno fa conoscevo solo il tonico per il viso hihih, poi mi son trovata davanti alla nuova re-cake del mese che aveva come aroma principale l’acqua di rose appunto.

L’ho cercata dappertutto e non avendola trovata, l’ho preparata io :) E’ veramente semplice, mi son sentita un po’ “strega” nel preparare un’acqua con un colore così bello e un aroma così intenso. Cosa fondamentale è che le rose di partenza non siano trattate, quindi viva le rose dei nostri giardini!

Ingredienti

  • petali di rosa (meglio se appena colte)
  • acqua distillata o levissima

Procedimento

Passaggio 1

acqua di roseLaviamo velocemente i petali, in una pentola mettiamo a bollire pochissima acqua. Non appena l'acqua bolle la spegniamo e tuffiamo i nostri petali.

Passaggio 2

Mettiamo il coperchio e lasciamo i petali in ammollo finché l'acqua si è raffreddata. I petali avranno lasciato andare il loro colore e sprigionato il loro profumo.

Passaggio 3

acqua di roseTravasiamo in un contenitore di vetro e conserviamo in frigorifero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Categoria: Tag: Ingredienti: ,


Voto

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 persone hanno già votato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>